Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ciudadanía

 

Ciudadanía

CIUDADANIA
¿ QUIERES RESERVAR UN TURNO ?
¿ YA HAS PEDIDO UN TURNO?
CONTACTOS Y HORARIO DE ATENCION
ADQUISICION DE LA CIUDADANIA
DOCUMENTACION A PRESENTAR
OBSERVACIONES IMPORTANTES
ADQUISICION POR SOLICITUD

11/08/2014 - Si informa che è ora disponibile il seguente conto bancario (vedi sotto) dedicato al pagamento da parte dell'utenza del diritto consolare per il trattamento della domanda di riconoscimento della cittadinanza, come da recente istituzione ex art. 5-bis DL 66/2014, convertito con modificazioni dalla L 89/2014.
Con il fine di eliminare il pagamento del nuovo diritto consolare in contanti presso questa sede, gli utenti interessati dovranno operare un semplice bonifico e conservare la ricevuta di avvenuto pagamento, senza la quale la domanda NON potrà essere accettata. Il pagamento in contanti di questo diritto consolare presso il Consolato Generale d'Italia a Bahía Blanca non sarà più accettato.
Nell'effettuare il bonifico, l'utente dovrà indicare espressamente le proprie generalità così come indicate nella richiesta turno; nel caso fosse necessario effettuare più pagamenti (per esempio, per sé ed i propri familiari) occorrerà operare più pagamenti indicando per ognuno di essi le generalità dell'utente che fa domanda di riconoscimento della cittadinanza.

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare l'ufficio di cittadinanza: cittadinanza.bahiablanca@esteri.it.

Se recuerda che a partir del 1 de octubre de 2019 solo es admitido el pago de los servicios consulares a través de transferencia bancaria o tarjeta de debito: en este link está disponible toda la información.

Saranno tenuti al pagamento di tale percezione consolare tutti i soggetti maggiori di anni 18 che chiedano per sé il riconoscimento della cittadinanza italiana a qualsiasi titolo.
Si fa presente che, trattandosi di contributo dovuto per la trattazione della pratica, esso dovrà essere pagato obbligatoriamente al momento della presentazione della domanda anche se la documentazione ad essa allegata fosse incompleta e a prescindere dall’esito dell’accertamento.
Rimangono a titolo gratuito tutte le richieste di riconoscimento di cittadinanza presentate in favore di minori.
Le istanze o dichiarazioni finalizzate all’elezione, all’acquisto, riacquisto o concessione della cittadinanza rimangono invece soggette al pagamento del contributo di 200 euro previsto dall’art. 9 bis della Legge n. 91/1992.
L’introduzione di diritti consolari per tale servizio, finora reso in regime di gratuità, è stata decisa in considerazione della complessità delle operazioni di ricostruzione jure sanguinis della cittadinanza che, come noto, può riguardare molte generazioni (a volte oltre la sesta). L’esame e la conclusione delle domande richiedono, infatti, adempimenti molto onerosi per gli uffici consolari comportanti considerevoli spese in termini di risorse umane e strumentali ad essi destinate.

La ciudadanía italiana se basa sobre el principio del ius sanguinis (derecho de sangre), por el cual el hijo nacido de padre italiano o de madre italiana es italiano; de todos modos se debe tener presente que la madre ciudadana transmite la ciudadanía a los hijos menores solo a partir del 1/1/1948, por efecto de una sentencia específica de la Corte Constitucional
Actualmente, la ciudadanía italiana es regulada segun la ley n.91 del 5/12/1992 que, a diferencia de la ley anterior, reevalúa la voluntad individual en la adquisición y en la pérdida de la ciudadanía y reconoce el derecho de la titularidad contemporánea de más ciudadanías, salvo los casos previstos en acuerdos internacionales


25