Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Istanze per residenti in Tierra del Fuego

Così come annunciato dal Console Generale durante la missione del Funzionario Itinerante ad Ushuaia, per migliorare l’erogazione dei servizi consolari in favore dei cittadini italiani che risiedono nella Provincia di Tierra del Fuego, questo Consolato Generale annuncia l’avvio delle prenotazioni per presentare istanza di rilascio del passaporto presso l’Agenzia Consolare Onoraria in Ushuaia.

Per i cittadini italiani residenti in Tierra del Fuego sarà possibile prenotare un turno esclusivamente tramite il sistema di prenotazione “Prenot@mi”.

Sarà necessario seguire le indicazioni di seguito per far sì che il turno venga confermato.

– In fase di prenotazione andrà caricato il DNI in entrambi i lati. In fase di controllo, nel caso la residenza non sia nella provincia di Tierra del Fuego o l’indirizzo di residenza non corrisponda con quello presente nei nostri archivi l’appuntamento sarà annullato. Maggiori informazioni su come aggiornare il proprio indirizzo qui;

– Nel caso di incongruenze tra i dati comunicati in fase di prenotazione e i dati in possesso del Consolato l’appuntamento potrà essere annullato.

Consigliamo, prima di prenotare un turno, di effettuare la visualizzazione della scheda anagrafica per verificare che tutte le informazioni presenti nei nostri archivi siano corrette, seguendo queste istruzioni

Dopo aver effettuato l’accesso al portale cliccare sul servizio “Provincia Tierra del Fuego – Passaporti”.

Selezionare il giorno e la ora dell’appuntamento scegliendo tra quelli disponibili;

Nel caso di prenotazione effettuata per più persone selezionare l’opzione “reserva multipla” ed indicare per quante persone – oltre al richiedente – si richiede un appuntamento. Nel caso di appuntamento richiesto per un minore selezionare prenotazione singola ed inserire nelle note: appuntamento richiesto per il minore “cognome, nome”

Attendere la ricezione del codice OTP ed inserirlo nell’apposita casella.

Nel caso l’operazione fosse conclusa in maniera positiva riceverà una mail con indicazioni aggiuntive relative al suo appuntamento.

Ricordiamo che l’istanza, sia per minorenni che per maggiorenni deve essere sempre presentata in forma presenziale.