Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Assistenza ai cittadini all’estero

Il servizio di assistenza sociale è destinato ai cittadini italiani che versano in una situazione di indigenza. I cittadini italiani possono ricevere dal Consolato un aiuto economico o di altro tipo per superare una momentanea difficoltà.
Per ulteriori informazioni e’ possibile scrivere a assist.bahiablanca@esteri.it.

DOMANDE FREQUENTI:

1. Che cos’è un sussidio?

Un sussidio è un aiuto assistenziale di carattere economico che viene concesso per un periodo di tempo determinato.

2. Chi può richiederlo?

Qualsiasi cittadino italiano, residente nella circoscrizione di competenza del Consolato Generale di Bahia Blanca e che si trovi in stato di indigenza o povertà, può presentarsi al Consolato Generale e farne richiesta.

3. Chi ha la priorità?

Hanno la priorità :

  • I nati in Italia;
  • I maggiori di 70 anni;
  • Chi ha un reddito inferiore a $1.500;
  • Chi non ha supporto (economico e/o affettivo) della famiglia;
  • Malati gravi o cronici;
  • Chi non è proprietario di una casa;
  • Altri.

4. E’ prevista per i cittadini italiani un qualche tipo di assistenza medica?

Attualmente no. Da gennaio 2011, la “obra social SWISS MEDICAL” no opera più con questo Consolato Generale.

5. Se la mia assistenza medica non copre i costi dei farmaci, ed io non ho i mezzi per sostenere la spesa, posso chiedere un aiuto al Consolato?

Si. Dopo che l’interessato chiederà un aiuto economico per coprire i costi delle medicine e avrà ottenuto l’assenso da parte di questo Ufficio, dovrà presentare al Consolato la ricetta con firma e timbro del medico e la ricevuta della farmacia.

6. Quante volte all’anno posso richiedere un sussidio?

Il sussidio si concede solo una volta ogni anno, tranne che in casi di eccezionale urgenza.

7. A quanto ammonta il sussidio?

L’ammontare è rapportato alla necessità del richiedente. Esiste un limite massimo stabilito, ogni anno, dall’Ambasciata.

8. Il sussidio è una pensione?

Il sussidio non è una pensione, ma solo un aiuto eventuale per migliorare la condizione economica del richiedente.

9. Come posso richiedere il sussidio al Consolato?

L’interessato deve recarsi presso il Consolato, nei giorni di apertura al pubblico indicati al punto 11, per un’incontro con l’assistente sociale.
In quell’occasione il richiedente dovrà fornire una serie di dati e informazoni al fine di avere una quadro della sua situazione socio-economica.
Successivamente, il Consolato effettuerà una visita a domicilio per verificare la veridicità dei dati e delle informazioni fornite durante l’intervista.

10. Quale documentazione bisogna presentare?

E’ importante che, quando ci si presenta al Consolato, si porti anche un documento di riconoscimento, le ultime ricevute della pensione, dei consumi (acqua, luce, gas, ecc…) degli ultimi mesi e, per quel che riguarda il suo stato di salute, un documento con la storia clinica o un certificato medico nel quale si certificano la diagnosi e i farmaci necessari alla cura.

11. In quali giorni ci si può rivolgere all’assistenza sociale?

è possibile scrivere a assist.bahiablanca@esteri.it